lunedì 26 novembre 2012

Io l'ho fatto così: case con pula di farro.

Ancora esperimenti sulle case, dopo il precedente post sulla realizzazione di una città a misura di macchinine, ora è il turno delle casette morbidose.

L'idea l'ho vista da qualche parte su pinterest, la stoffa è Ikea; mi erano avanzati alcuni ritagli dopo aver realizzato una borsa e sono rimasti li fino a pochi giorni fa quando non sapevamo cosa fare, loro due muniti di pennarelli per tessuti si sono cercati la casetta preferita e se la sono colorata secondo il loro gusto personale, nel mentre io cercavo ritagli di tessuto da adoperare per il retro.


Se non si hanno i colori di tessuto si può prendere un'altra stoffa ikea già dipinta:



Il lavoro è molto semplice, dopo aver ritagliato la sagoma della casa, la si riporta sul tessuto da usare come retro, si fanno combaciare dritto contro dritto e si cuce lungo tutto il bordo avendo l’accortezza di lasciare una piccola apertura per rivoltare il lavoro.

Girato il lavoro si passa a imbottire la casetta, noi abbiamo utilizzato pula di farro,


i bambini si sono divertiti molto a riempire le proprio opere con la pula, metà è finita sul tavolo o per terra ma questa è un'altra storia!


Il risultato finale è una città morbidosa da comporre e scomporre a proprio piacimento:


ma in realtà le case si possono adoperare in mille modi, loro le hanno trasformate in bombe da lanciarsi addosso, tanto mamma non ci facciamo mica male, io le ho utilizzate come paraspifferi ad una finestra e dato che abbiamo impiegato la pula di farro come imbottitura perchè non sfruttare le sue proprietà? Così le nostre casette si possono anche scaldare al microonde e adoperarle al posto della borsa dell'acqua calda per far passare i vari di mal di pancia.

KeAle

10 commenti:

  1. Ma che belle!! Anche io sono all'opera con la pula di farro! Ottima idea!

    RispondiElimina
  2. @mami
    Scusa ma sono curiosa, cosa fai con la pula?

    RispondiElimina
  3. Che belle! non avevo ancora visto questa stoffa ikea...davvero carina!

    RispondiElimina
  4. Bello! Con quella stoffa magari riuscirò a fare anch'io "le casette".

    RispondiElimina
  5. Che carine queste casette morbidose!

    RispondiElimina
  6. @Elena, Tatiana e Marica

    Grazie ragazze, con questa stoffa si fa zero fatica ma si ottengono grandi risultati!

    RispondiElimina
  7. Molto belle...ottime anche da regalare per Natale!

    RispondiElimina
  8. @Madrecreativa
    Giusto, non ci avevo mica pensato.

    RispondiElimina
  9. Scusate ma dove si compre la pula?elisabetta

    RispondiElimina
  10. @elisabetta
    la puoi trovare su www.kemate.it nella sezione fai da te.

    RispondiElimina

Grazie per lasciare un commento.
Abbiamo dovuto sospendere i commenti anonimi per non ritrovarci inondate di spam. Scusateci.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...