lunedì 19 novembre 2012

Inventarsi una città.

Ho scoperto di avere in casa un futuro architetto che ha le idee ben chiare di come vuole la sua città, va bene non è una città vera ma solo di fantasia però mi sembra un buon inizio: avevo intenzione di costruirgli una pista per le macchinine, diciamo che l’intenzione c’era ma mancava il tempo di realizzarla. Complici alcuni giorni di malattia siamo riusciti a crearla.


Ho realizzato la pista con scarti di tessuti in lana poi ho passato la palla a lui dicendogli cosa ci metteresti? Così sono nate le case colorate, il benzinaio, il treno, l’aereo, il razzo, il fuoco che puntualmente viene spento dal camion dei pompieri di turno, il mio apporto è stato quello di inserire le montagne, il boschetto e il mare, insomma la mia impronta naturalistica. Le grandezze dei vari elementi sono completamente sballate c’è chi è piccolo o chi è molto grande a seconda del momento in cui è stato realizzato, dell'ispirazione e di quanto era grande in partenza il ritaglio di pannolenci scelto, insomma come veniva veniva.

Il progetto è comunque ancora in fase di realizzazione perché il piccolo di casa vorrebbe inserire dentro: la galleria del treno, la caserma dei pompieri, un bambino che porta a passeggio un cane, la terra per far lavorare i mezzi di lavoro…..ogni giorno c’è una nuova richiesta ed io non riesco a stare dietro alle richieste del committente; ma intanto si gioca con la pista e infatti è già molto vissuta e i pezzi in pannolenci sono già ricoperti di pelucchi, sto cominciando a odiarlo questo materiale mi piace perché si lavora facilmente non ha bisogno di nessuna rifinitura però accidenti se si rovina subito, voi avete qualche suggerimento?

Che cosa inserireste nella vostra città ideale?

KeAle

7 commenti:

  1. suggerimenti no ma ho voglia di scriverti: BRAVA!!!! accidenti è bellissimo questo lavoro.... lo posso copiare? giuro che ne faccio una versione femminile!!!

    RispondiElimina
  2. @Gaia
    E vai con la versione femminile, sono curiosa di sapere cosa ne viene fuori, mi vieni ad avvisare quando è pronto?

    RispondiElimina
  3. @Marica e Elena
    Grazie ragazze.

    RispondiElimina
  4. Brava mamma! Io e nonna ci abbiamo provato ma armate di poca pazienza abbiamo usato tanta colla per tessuti. E tu hai cucito tutto? Stringo le mani!
    Comunque è bellissimo!
    Paola

    RispondiElimina
  5. @Paola
    Detto da te mi fa onore. Ho cucito tutto anche perché io con la colla sono un disastro.

    RispondiElimina

Grazie per lasciare un commento.
Abbiamo dovuto sospendere i commenti anonimi per non ritrovarci inondate di spam. Scusateci.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...