venerdì 9 dicembre 2011

Il venerdì del libro: animali africani e altre storie

Oggi presento due libri che parlano di animali africani ma che in realtà non hanno niente in comune.


Il primo è per bambini dai tre anni in su, La savana da toccare, Franco Cosimo Panini, un bel librone con le pagine spesse ideali per essere sfogliati da mani piccoline, per ogni pagina c'è un animale da toccare, finestrelle da aprire, curiosità da farsi leggere. Niño pequeño impazzisce per la folta e morbida criniera del leone e la pelle liscia dell'elefante.


L'Africa in città. Storie di coccodrilli, matematica e pozioni magiche, Terre di Mezzo Editore, non è ambientato in Africa ma qui in Italia, più che un racconto è una filastrocca ben illustrata, dove si parla di integrazione e si sviluppa l'argomento in una maniera molto lieve, è la storia di Marco e del suo compagno Samba che lo aiuta in matematica, infatti Marco con i numeri non ci sa fare mentre Samba è un mago ma non è mica l'unico stregone di casa, tutta la sua famiglia è magica la mamma addirittura prepara (deliziose) pozione magiche.
Si legge in pochi minuti ma viene voglia di rileggerlo subito dopo o anche solo di sfogliarlo perché le illustrazioni sono accattivanti e molto originali, vi lascio il link dell'illustratrice perché merita. Adatto per bambini dai 5 anni in su.


Il venerdì del libro è un'iniziativa del blog homemademamma.

KeAle.

10 commenti:

  1. Molto bello! sto preparando qualcosa sul tema.. se ce la faccio metterò un link al tuo! Jessica

    RispondiElimina
  2. Mi sembra molto bello quel librone da toccare... che meraviglia!

    RispondiElimina
  3. Entrambi interessanti... e per noi sono tutti e due una novità... Quello da toccare farebbe furore, ne sono certa!

    RispondiElimina
  4. @jessica
    allora per questo giro siamo in sintonia.

    @palmy
    i libri da toccare piacciono sempre tanto

    @stefania
    vai sul sicuro con quello da toccare

    RispondiElimina
  5. Mi sa che dovrò prenderli per me, più che per la monella!!! Sto scherzando...è che io amo molto tutto ciò che concerne il continente africano e allora...!!!
    Per la mia bimba, che ha un disturbo pervasivo dello sviluppo penso che il libro da toccare sarebbe proprio adatto, grazie per la segnalazione!
    Ciao!

    RispondiElimina
  6. @maris
    ma sai quanti libri per bambini mi sono presa per me e non per i miei figli!

    Son contenta di averti suggerito un titolo adatto alla tua bimba.

    RispondiElimina
  7. Anni fa i libri da toccare erano richiestissimi, quelli sopravvissuti li abbiamo passati alla cuginetta.
    Il secondo proprio interessa.

    RispondiElimina
  8. @mammozza
    già i libri da toccare hanno una vita breve, sono magnifici per i piccolini ma cadono presto in disgrazia, però è bello che li abbiate riciclati.
    Sono sempre molto restia a imprestare libri perché mi dispiace separarmi, piuttosto regalo.

    RispondiElimina
  9. Mi ha incuriosito il secondo, mi piacciono i libri Terre di Mezzo e le loro storie. Hai ragione molto interessante il sito dell'illustratrice :-)
    Grazie, ciao!

    RispondiElimina
  10. Ciao Ci, bene, bene un'altra fan dei libri Terre di Mezzo, graficamente mi piacciono molto, gli argomenti che trattano sono sempre d'attualità e mai banali, in più il prezzo non è eccessivo, non si può chiedere altro.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...