martedì 11 marzo 2014

DIY: marionette da dita di Peppa Pig.


 
Peppa pig ormai è ovunque, compare sotto forma di libri, maschere, cibo e adesso puoi ritrovartela anche in borsa sotto forma di marionette da dita, semplici, veloci e piuttosto economiche da realizzare e di sicuro intrattenimento per i più piccoli.

Tutorial per realizzare le marionette da dita di Peppa Pig:

Materiale
pannolenci di diversi colori
ago e filo

Basta cercare con molta pazienza una figura di Peppa, ricopiarla su carta, dividere il corpo dalla testa (ecco questo passaggio non fatelo davanti ai bambini, non è il massimo tagliuzzare il personaggio preferito davanti ai suoi occhi) e riportarlo sul pannolenci due volte (uno per il davanti, l'altro per il dietro). Poi si passa a ritagliare dal pannolenci i dettagli: occhi, guance, orecchie, braccia.

Per non perdere i pezzettini conviene tenerli in una scatolina con coperchio, se no vi tocca perdere tempo a cercare piccolissimi ritagli in giro per la casa!


Applicare occhi, guance, orecchie, naso alla faccia. 


A questo punto si unisce la faccia al corpo, sia per il davanti che per il dietro.
Si cuciono assieme il davanti con il dietro avendo l'accortezza di inserire le braccia e di lasciare libera da cuciture la parte sotto.
 



Ecco pronte le marionette di Peppa e papà Pig.


Buon divertimento, per voi che le realizzate e per loro che ci giocano!

la Keale.

8 commenti:

  1. applicare in che senso? con la colla? quella è la parte sulla quale vorrei maggiori chiarimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho cucito tutte le parti piccoli, oltre ad ago e filo non ho usato nient'altro, volendo si possono anche incollare, a me personalmente non piace questa soluzione, ma spesso viene usata.

      Elimina
  2. Idea geniale... se le vede Bicci sono obbligata a farle!
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai che ti divertirai a realizzarle.

      Elimina
  3. Bellissima! Vorrei saper cucire...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Usando il feltro/pannolenci è più facile da cucire, puoi tranquillamente provarci e poi l'imperfezione la renderà unica.

      Elimina
  4. Penso che ne farò una da Pimpa e una da Armando! mio figlio adora quel cartone.... sei per caso a conoscenza di tutorial per le forme? tu sei andata a naso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, ti sei scelta un nome favoloso, complimenti.

      Non conosco tutorial per marionette da Pimpa, ma se non sei brava a disegnare come non lo sono io basta che ricopi su un foglio e poi lo riporti sul feltro un immagine di lei e un'altra dell'Armando che siano più o meno della stessa grandezza,ed il gioco è fatto.
      Mi fai vedere poi i tuoi risultati, son curiosa!

      Elimina

Grazie per lasciare un commento.
Abbiamo dovuto sospendere i commenti anonimi per non ritrovarci inondate di spam. Scusateci.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...